Archive for novembre, 2013

questo è il vero sballo

20131101-181740.jpg

l’inciviltà

sigaretta-spenta

Stamattina torno dall’allenamento e faccio un po’ di stretching sotto il portone. Alchè si avvicina una signora di una certa età, con sigaretta in mano intenta a salire (immagino da qualche parente).
Con nonchalance prende la sigaretta e la spegne nel vaso di una pianta del palazzo.
Non ci ho visto.

Le faccio: “signora, ma le sembra un posacenere la pianta?”
Lei: “l’ho messa lì perchè non c’è il posacenere”
(quindi la colpa è del condominio che non ha messo un posacenere?)
Io: “signora, ma che c’entra, la spegne e la porta su dove immagino che la potrà buttare in un secchio”
Lei: “è che stavo entrando nel palazzo e non volevo entrare con la sigaretta”
Io: “ripeto, la spegne, sale su e la butta”
In realtà avrei voluto dire: “cazzo, stai zitta, fai pippa, chiedi scusa e basta altrimenti ti do una testata in piena faccia e ti lascio tramortita a terra”

bolle alle 7

20131110-080646.jpg
alle 7 di domenica mattina non ti metti a fare le bolle di sapone perchè tua figlia viene vicino al letto e ti da di taglio la bottiglietta delle bolle in testa mentre stai nel dormiveglia? gaia, io segno tutto… c’ho proprio un file excel…

messaggio di incoraggiamento

foto (1)

 

questo è il messaggio di incoraggiamento che mi ha inviato mia moglie in trasferta a torino ad una settimana dalla maratona… daje!

femmina

è proprio femmina! si avvicina al divano, poggia la testa e aspetta che le faccio le coccole!

20131112-083607.jpg

bagnetto time #noiduepercaso

bagnetto time #noiduepercaso

1000 baci #noiduepercaso

1000 baci #noiduepercaso

al lavoro a casa dei nonni! #noiduepercaso

al lavoro a casa dei nonni! #noiduepercaso

maratona di torino

20131117-151743.jpg

20131117-151758.jpg

20131117-151809.jpg

20131117-151825.jpg

20131117-151838.jpg

20131117-151847.jpg

20131117-151855.jpg

2h 59′ 10″ real time.

godere é veramente dire poco.

gli ultimi 7km non ne avevo piú (e 7km da fare dopo 35 sono veramente infiniti).

poi mi sono portato dietro il pace maker delle 3h, ho fissato la sua maglietta e mi sono attaccato come una zecca.

giuro che questi 7km li ho fatti solo di testa, non ne avevo piú.

l’arrivo super emozionante in piazza castello. appena ho visto che ero ufficialmente sotto le 3h sul cronometro dell’arco ho anche accelerato e superato il pace.

dopo l’arco mi sono buttato per terra dalla stanchezza e dalla commozione. fino a che mario non mi ha preso a calci per vedere se ero vivo! :-)

gara perfetta sia per la temperatura che per il percorso (grandi vialoni lunghi e poche curve strette). ho gestito le forze per bene stavolta, cosa che raramente faccio perché fondamentalmente sono un cazzone.

bravissimi anche i compagni di avventura. Maruska 3.38 quando doveva fare 3.40, super Mario 2h 52 (ormai un keniota bianco), Patrizio 3.24… insomma bravi tutti!

e mo se magna a sentisse male! non si fanno priogionieri!