milano centrale con 43 gradi

milano centrale con 43 gradi
un viaggio con treninord ai limiti della decenza. treno modello carro bestiame, temperatura di 42 gradi, no aria condizionata.
vi giuro che quando ho viaggiato in treno in india era molto meglio.
sarà che avevo anche l’aggravante del passeggino e gaia stava sclerando con quel caldo terrificante ma un viaggio cosí non lo ricordo da anni.
simpatica anche la signora che bloccava il passaggio con un baule sostenendo che aveva cose che si rompevano e per questo non lo metteva sopra. ha anche avuto da ridire sul fatto che secondo lei nemmeno il passeggino poteva stare lí.
tralascio il finale.

Leave a Comment

*