decisamente non siamo tipi da villaggio

non siamo tipi da villaggio

dopo questo viaggio in modalità “villaggio” (necessario visto la piccoletta), abbiamo confermato che decisamente non siamo tipi da villaggio.

darò giusto qualche motivazione per rendere l’idea, senza voler offendere nessuno, semplicemente descrivendo quello che abbiamo visto in questa settimana.

non siamo tipi da villaggio perchè se in aereo mi chiedono se ho una penna per compilare il modulo di sbarco, non rispondo che ce la dovrebbero dare insieme al modulo

non siamo tipi da villaggio perchè in valigia portiamo solo un paio di ciabatte (io al massimo aggiungo le scarpe da corsa) e non 7 paia di scarpe diverse, uno per ogni sera

non siamo tipi da villaggio perchè la mia valigia era poco più grande di un 24h (in fondo, al mare, quante cose ti devi portare?) e non un baule stile quelli che imbarcavano sul titanic

non siamo tipi da villaggio perchè la stessa maglietta che indosso durante il giorno è la stessa che metto la sera, non ho 8 vestiti diversi con tanto di pajette (o come si scrive) da sfoggiare ogni sera come se fossimo al ballo delle debuttanti

sfilata

non siamo tipi da villaggio perchè, se stiamo fuori in un museo o parco pubblico, non pretendiamo che il custode sappia l’italiano e, soprattutto, non ci rivolgiamo ad un locale insistentemente in italiano chiedendo dove sia l’uscita e ci scocciamo se non capisce

non siamo tipi da villaggio perchè se una guida spiega non scassiamo la minkia al gruppo chiedendo di farci delle foto e facendo saltare la spiegazione

non siamo tipi da villaggio perchè non ci facciamo scattare foto in posa come questa (no comment)

posa

non siamo tipi da villaggio perchè in aeroporto controlliamo la lista delle partenze sul monitor per sapere il gate di imbarco, non scassiamo la pace degli altri solo perchè sono italiani

 

insomma, non siamo tipi da villaggio… si era capito?

Leave a Comment

*