cambiare medico online

ieri sera mi sono messo online alla ricerca di come cambiare il medico di famiglia visto che la mia è quella di quando ancora stavo a casa dei miei. cerco su google “cambiare medico di famiglia online” e mi esce un link della regione lazio che dice quanto segue

E’ possibile effettuare la scelta del medico di base online entrando sul sito della Regione Lazio: www.regione.lazio.it  per i cittadini residenti nella ASL ROMA C

perfetto, dico io, vado su www.regione.lazio.it e cerco, cerco, cerco ma è impossibile trovare quello che uno cerca… un miliardo di link senza alcun senso logico. vabbeh, ritorno su google, mesa’ che è meglio… alla fine, cercando bene esce un link: www.poslazio.it (che minkia è pos lazio? ma che significa? ma santo cielo, ma fate una cosa comprensibile no?).

insomma, alla fine trovo questo link
http://www.poslazio.it/opencms7/opencms/sociale/pos/cittadino/Servizi_al_cittadino/Scelta_medico_e_pediatra/
dove mi spiega cosa posso fare ma per proseguire mi chiede di registrarmi. giusto, penso io, andiamo avanti con la registrazione.

compilo tutti i soliti campi, nome, cognome, indirizzo, codice fiscale… insomma ci sono quasi ma l’ultimo campo, anche questo obbligatorio, mi chiede il “codice assistito”!!!! vabbeh, sarà sicuramente sulla tesserina sanitaria. prendo la suddetta tesserina e leggo: niente. la giro: niente… ‘sto codice non sta sulla tesserina, possibile? se lo sono dimenticato? è all’interno del numero seriale della tesserina da 500 cifre (anche se il codice assistito sono 9)?

niente, non c’è proprio, sulla tesserina non sta da nessuna parte. non sia mai, poi, che il sito della regione lazio ti dica dove trovare questo numero, no no, chi non sa dove trovare il proprio codice assistito? un piccolo help avrebbe fatto male sul sito del POS (!?) lazio?

vabbeh, mi rimetto su google e cerco di capire dove trovare il mio codice assistito e mi imbatto in alcuni post deliranti… gente che dice che è il codice fiscale, gente che dice che devi andare in farmacia con la tessera sanitaria te la leggono loro e ti dicono il codice (nascosto) che c’è dentro la tessera. altri ancora dicono che devi chiamare il numero verde della regione, aspettare 30 minuti al telefono e sperare che chi ti risponde non sia talmente scazzato da attaccarti in faccia dopo 12 secondi. un disastro quindi!

alla fine trovo un post che mi spiega che il codice assistito è in quel libretto marroncino, non so se ve lo ricordate, che era utilizzato prima che facessero la tessera sanitaria tipo carta di credito. insomma quel librettino demodè che non vedevo da quando mia madre mi portava dalla dottoressa socci quando avevo 12 anni e i pazienti fumavano in sala attesa e buttavano i pannolini nel cesso, e puntualmente sulla porta c’era scritto “vietato buttare pannolini e assorbenti nel water”.

visto che sono saggio, e mia madre che me l’ha lasciato più di me, mi ricordavo di averlo visto da qualche parte nel faldone dei documenti. apro il faldone e in effetti sta lì, vicino alla tessera elettorale (in effetti sono tutte e due tessere, perchè non metterle vicine!) … grande!!! c’è il numero assistito!!!

mi rimetto sul form di registrazione, compilo l’ultimo fatidico campo e a questo punto mi aspetto un form dove seleziono il medico che ha disponibilità e il tutto avviene in maniera automatica… si, forse in svizzera, ma qui in italia no!

dopo aver finito la registrazione a schermo mi esce il seguente messaggio

La procedura di registrazione è stata effettuata correttamente. La tua utenza è stata inserita nel sistema ma è al momento in attesa di approvazione. Per completare la procedura di registrazione occorre:

1) Stampare il messaggio di posta elettronica ricevuto all’indirizzo fornito nella procedura di registrazione
2) Aggiungere data e firma leggibile*
3) Allegare una copia di un documento di identificazione (carta d’identità, passaporto, patente)
4) Inviare per fax o per posta all’indirizzo indicato nella e-mail stessa
5) Per l’iscrizione tramite e-mail: inviare massimo due allegati con dimensione totale massima di 2 MB

cioè, tu mi fai impazzire per capire cosa è il numero assistito, lo cerco, lo trovo, te lo scrivo e ancora non ti fidi che sia io? ma siamo pazzi? uno spera di fare tutto online e alla fine si ritrova con le solite carte da inviare via fax… ma come è possibile mi chiedo io?

e poi mi chiede di “stampare la mail”… ma come stampare la mail??!?!?!! una cosa che è elettronica la dovrei stampare? perchè mi domando? ma come stampare la mail? la mail non si stampa, la mail si invia sulla rete, i documenti si stampano, non una mail!!!

uno vuole fare il bravo cittadino e fare tutto online, facendo risparmiare tempo a me, come prima cosa, facendo risparmiare tempo a eventuali dipendenti del servizio sanitario, risparmiando risorse e soldi… ma niente! non c’è modo di fare le cose leggermente evolute in questo paese. siamo fermi. punto.

PS: chiaramento ho inviato il tutto e vi terrò aggiornati sul tempi di “abilitazione” della mia utenza sul portale POS lazio (pos, come se fosse la macchinetta per strisciare le carte di credito… geni del marketing alla regione!)

33 Commenti

  1. sf.md

    il numero lo trovi nella parte posteriore del tesserino blu ed inizia sempre con 000

  2. michele

    Ho letto tutto quello ke hai fatto per me sei un genio, volevo fare la stessa cosa pure io ma a questo punto conviene andare allo sportello direttamente risparmi più tempo e eviti varie stampe e fax. Ciao buona fortuna.

  3. Jean-Luc

    E non sai il bello…..Io fatto tutto quello che hai fatto tu, compreso mandare per posta e per mail il tutto. E quando finalmente ho avuto conferma e sono andato a cambiare medico curante mi è apparsa un bella scitta dove diceva che “quell’operazione” non è possibile ancora farla online e bisogna andare di persona ala Asl..Capito adesso perché siamo precipitati nelle classifiche di produttività?

  4. paola

    Grazie del post….stavo per mettermi alla ricerca del Libretto…se fossi arrivata alla schermata FAX avrei dato fuoco al computer oggi

  5. mi sono incappata anche io nella richiesta on-line per fissare un appuntamento e dovendomi iscrivere prima di fare la richiesta mi sono trovata bloccata proprio alla domanda “codice assistito”. C’è da ridere o da piangere!!!!!!!!!! Non era meglio senza tecnologia dato che la Regione Lazio non riesce ad inserire un programma efficente.

  6. Dario

    Peccato. Volevo fare anch’io tutto on-line e invece mi sono arenato subito sul codice assistito. Ma la delusione arriva perché mi avevano illuso, io ero già partito che avrei dovuto prendere una giornata di permesso al lavoro e invece in farmacia mi dicono: “Guardi che può fare tutto on-line tramite registrazione”. Quindi vorrei dire ai burocrati della regione Lazio: “Perché questa cattiveria nell’illudere il cittadino? Lasciate le cose come sono, siamo già rassegnati, non divertitevi alle nostre spalle”.

  7. Serena Poggiarelli

    Sono d’accordo al 100% con te in questo paese africano hanno ancora bisogno della carta stampata…. Tutto ciò è disarmante….

  8. jupiter land

    l’Africa è di gran lunga piu’ coerente dell’Italia

  9. ascp

    condivido con voi sul cartaceo ma per il resto è semplice e veloce e non c’è bisogno di prendersi nessun permesso dal lavoro e assentarsi quando esiste questo servizio. Io ho inviato per email il tutto senza problemi. Il codice di 9 lettere è lo stesso del COD.REGIONALE che si trova sulla tessera di iscrizione al servizio sanitario regionale

  10. marco

    FORSE NON ABBIAMO CAPITO CHE C’E’ INTERESSE A NON CAMBIARE LE COSE…
    E CHI STA AL COMANDO SE NE STRAFOTTE DI CHI SEGUE…CIAO ITALIANI …BRAVA GENTE..:)

  11. drake

    fatto anche io, con identiche reazioni. Purtroppo mi sono arenata all’ultimo passaggio, perchè non ho avuto il tempo di allegare le copie dei documenti scansionati … Facevo prima ad andare allo sportello!

  12. Marco

    Grazie per il post. Anch’io stavo per farlo oggi quando per fortuna ho letto il tuo post. Non posso che unirmi al commento di tutti per dire quanto siamo ancora lontani in questo paese da un processo di efficienza amministrativa. Ovviamente tutto ciò ha ricadute sul PIL e sulla credibilità del ns paese all’estero. Una vera vergogna che dobbiamo tutti manifestare apertamente soprattutto a coloro che guidano (ingiustamente) queste strutture pubbliche.

  13. vindenzo

    bene grazie a voi ho lasciato perdere l, iscrizione tramite online del medico di base ho pensato che se nel lazio siete in questo settore in africa io che abito in sicilia meglio non provarci proprio.

  14. Willys

    Mama mia, che amareza. se non riescono a essere eficiente con le cose piu simplice,
    meno male che ho visto il post e non ho perso piu tempo. Non existono programatori capace di fare un programa eficiente e organizato per i cidatini non perdere tempo nelle file?.

  15. Cri

    Ho mandato una mail a ssr@regione.lazio.it con la copia del tesserino sanitario blu e mi hanno inviato il codice assistito..

  16. Fabio

    Scusate ragazzi ma io ho messo 30 secondi qui’ a Palermo, ho soltanto dovuto stampare l’avvenuto cambio da consegnare al medico

  17. paola

    CHE PAESE DI PERACOTTARI. cerchiamo di aggiornarci ma facciamo sempre casino! siamo dei DISORDINATI sia fisicamente ( vedi strade, case, parchi, auto,ecc…) sia mentalmente (furbi, ladri, disonesti…)

  18. paola

    comunque grazie dell’info. stavo impazzendo a trovare sto codice…mi sa che vado alla asl a cambiare il medico

  19. Ale

    L’ultima volta che riuscii ad andare alla asl di persona mi chiesero se volevo fare la registrazione online da lì, in settimana ci faccio un salto e vedo se possono occuparsene loro.
    E’ chiaro come il sole che chi gestisce il web della poslazio è da denuncia per frode e ha avuto l’appalto per conoscenze, ho fatto una ricerca sul sito (search: registrazione) e mi sono usciti dei codici javascript… neanche a costruirlo con frontpage un sito viene fuori fatto così male.
    Grazie del post, evito di continuare l’iter burocratico assurdo virtuale rimandando l’oneroso compito di sfidare l’assurdo a quando avrò più tempo a disposizione (e un fax, e tutti i documenti, e la pazienza necessaria).

  20. Daniele

    Ho seguito il consiglio di “Cri” (Ho mandato una mail a ssr@regione.lazio.it con la copia del tesserino sanitario blu e mi hanno inviato il codice assistito.) e dopo mezz’ora mi hanno inviato il codice assistito.
    I documenti richiesti oltre che per fax possono essere mandate anche via e-mail.
    Devo dire, che per la mia esperienza, il servizio è stato eccellente.

  21. Pietro

    No vabbè manco ce provo allora grazie

  22. paola

    oddio! Ho capito meglio andare all’ufficio della ASL
    io devo fare il cambio medico a due zii 96 enni il libretto con il codice assistito sarà dell’epoca fascista!
    Grazie
    che delusione però può crescere Il PIL con questa amministrazione?

  23. Gaspare

    Alla Regione Lazio sono troppo impegnati a giustificare le loro porche spese ai danni dei cittadini e non hanno il tempo per implementare cose intelligenti come queste. D’altronde se fossero intelligenti non potrebbero fare i politici che ancora sono una razza a parte di delinquenti autorizzati. Da chi? Da noi ovviamente che ancora paghiamo le tasse per foraggiare questa classe di parassiti.

  24. margherita

    anche io mi sono imbattuta nel ” codice assistito” . del libretto sanitario non ne ero nemmeno a conoscenza…..ho risolto chiamando lo studio del mio medico e me lo sono fatto dire dalla segretaria…..

  25. GIAN MARCO

    Grazie mille a te del post e a tutti gli altri dei commenti. Materiale utilissimo!!! mi avete fatto risparmiare tempo ed energie..

    w le file e le asl!!!

  26. antonella

    Ma qualcuno di voi è riuscito a cambiare il medico on line? Io il cambio l’ho fatto e nel sistema risulta ma il medico di ce di no!!! Boh!!! Almeno trovassi dove si stampa la copia da consegnare al medico!!! Per ora ho trovato solo come stampare la copia per l’assistito!!! Aiutooo

  27. Alessandro

    Racconto la mia esperienza ho provato ad iscrivermi on line ed anche io ero sprovvisto del codice assistito cosi invio un ‘email a a ssr@regione.lazio.it con la copia del tesserino sanitario e mi hanno inviato il codice assistito mi rispondono in 20 minuti cosi mi sono registrato ed ho potuto cambiare il medico in men che non si dica.
    Non capisco tutto queste difficoltà che lamentate (forse fare un po’ di mea culpa non gusta!?)per una volta che un servizio funziona tra l’altro concordo in pieno invece col fatto che il portale sia quanto meno da ridisegnare in quanto abbastanza obsoleto.

    Buona Giornata
    Alessandro

  28. maurizio

    Ciao Alessandro
    questo post fa riferimento al 2012, forse le cose sono anche cambiate in meglio in 4 anni (almeno lo spero!)

  29. Eleonora

    Le cose sono rimaste uguali ma nella pagina dell’iscrizione è indicato cosa sia e dove si trovi il numero iscritto.
    La mail devi stamparla per firmarla e datarla, anche la registrazione al sito del comune di Roma funziona così.
    Quello che mi ha salvato invece è stato il link che ieri avevo trovato ma oggi non trovavo più,
    Ciao

  30. Carlo

    Ho mandato l’email con quanto richiesto due giorni fa. MI chiedo dopo quanto tempo rispondono per poter avere finalmente accesso ai servizi..

  31. Hi buddy is see you are not monetizing your blog. You can earn a lot using one simple method, search on youtube:
    how to make money online reselling seoclerks

Trackbacks for this post

  1. cambiare medico online 2 | noiduepercaso

Leave a Comment

*