Archive for gennaio, 2012

buon 2012

capodanno 2012… uno dei pochi in cui non siamo partiti ma siamo rimasti a roma, un po’ da pensionati devo dire la verità, però ci siamo divertiti lo stesso. siamo stati a casa di amici, eravamo un bel po’, 25 persone per essere precisi. ognuno ha portato qualcosa da mangiare e a mezzanotte abbiamo scoppiato l’inverosimile sul terrazzo, da veri napoletani!

vi dico solo che è partito anche un razzo di segnalazione da barca, fa paura per quanto va in aria e parte veloce, mai vista una cosa del genere, ci siamo cagati sotto quando è partito!

bellissime sono state le lanterne cinesi che abbiamo fatto partire dal terrazzo… veramente suggestive!

insomma, buon 2012 a tutti e che quello che desiderate si possa avverare!

le vacanze sono proprio finite

è proprio così, le vancaze di natale sono veramente finite. questo weekend abbiamo smontato gli addobbi natalizi che avevamo messo su l’8 dicembre. è stato un pomeriggio triste! da sempre, almeno in casa mia, quando si smontano le cose di natale è sempre un momento un po’ triste perchè significa che natale, le vacanze, i regali, i pomeriggi a casa al freddo sono veramente finiti e si comincia con la routine quotidiana.

lo so, è normale, insomma comincia un anno nuovo, uno si prefigge nuovi obiettivi da raggiungere, buoni propositi ecc. ecc. ma il fatto di smontare tutto in casa lascia un po’ di nostalgia delle settimane appena trascorse.

oltretutto, ieri sera, ho mangiato l’ultimo pezzo di panettone che era rimasto in casa… insomma, cosa più di questo può decretare la fine delle vacanze natalizie? sigh! :-(

verso la maratona di roma

anche quest’anno sono ufficialmente iscritto alla maratona di roma, la mia terza presenza consecutiva.

quest’anno l’allenamento che mi ha fatto ernesto è veramente ma veramente pesante… ci saranno delle settimane in cui dovrò correre per 122km, mai corso così tanto in una settimana in vita mia… quando ero sotto allenamento per firenza al massimo avrò fatto 85km a settimana, non so come e se riuscirò a reggere ritmi di questo genere… staremo a vedere! però quando mi metto in testa una cosa difficilmente abbandono!

questo è l’allenamento, solo per farvi capire (considerate che oltre a questo allenamento farò 3 volte a settimana nuoto e almeno una volta bici… vai con il doping!)

cambiare medico online

ieri sera mi sono messo online alla ricerca di come cambiare il medico di famiglia visto che la mia è quella di quando ancora stavo a casa dei miei. cerco su google “cambiare medico di famiglia online” e mi esce un link della regione lazio che dice quanto segue

E’ possibile effettuare la scelta del medico di base online entrando sul sito della Regione Lazio: www.regione.lazio.it  per i cittadini residenti nella ASL ROMA C

perfetto, dico io, vado su www.regione.lazio.it e cerco, cerco, cerco ma è impossibile trovare quello che uno cerca… un miliardo di link senza alcun senso logico. vabbeh, ritorno su google, mesa’ che è meglio… alla fine, cercando bene esce un link: www.poslazio.it (che minkia è pos lazio? ma che significa? ma santo cielo, ma fate una cosa comprensibile no?).

insomma, alla fine trovo questo link
http://www.poslazio.it/opencms7/opencms/sociale/pos/cittadino/Servizi_al_cittadino/Scelta_medico_e_pediatra/
dove mi spiega cosa posso fare ma per proseguire mi chiede di registrarmi. giusto, penso io, andiamo avanti con la registrazione.

compilo tutti i soliti campi, nome, cognome, indirizzo, codice fiscale… insomma ci sono quasi ma l’ultimo campo, anche questo obbligatorio, mi chiede il “codice assistito”!!!! vabbeh, sarà sicuramente sulla tesserina sanitaria. prendo la suddetta tesserina e leggo: niente. la giro: niente… ‘sto codice non sta sulla tesserina, possibile? se lo sono dimenticato? è all’interno del numero seriale della tesserina da 500 cifre (anche se il codice assistito sono 9)?

niente, non c’è proprio, sulla tesserina non sta da nessuna parte. non sia mai, poi, che il sito della regione lazio ti dica dove trovare questo numero, no no, chi non sa dove trovare il proprio codice assistito? un piccolo help avrebbe fatto male sul sito del POS (!?) lazio?

vabbeh, mi rimetto su google e cerco di capire dove trovare il mio codice assistito e mi imbatto in alcuni post deliranti… gente che dice che è il codice fiscale, gente che dice che devi andare in farmacia con la tessera sanitaria te la leggono loro e ti dicono il codice (nascosto) che c’è dentro la tessera. altri ancora dicono che devi chiamare il numero verde della regione, aspettare 30 minuti al telefono e sperare che chi ti risponde non sia talmente scazzato da attaccarti in faccia dopo 12 secondi. un disastro quindi!

alla fine trovo un post che mi spiega che il codice assistito è in quel libretto marroncino, non so se ve lo ricordate, che era utilizzato prima che facessero la tessera sanitaria tipo carta di credito. insomma quel librettino demodè che non vedevo da quando mia madre mi portava dalla dottoressa socci quando avevo 12 anni e i pazienti fumavano in sala attesa e buttavano i pannolini nel cesso, e puntualmente sulla porta c’era scritto “vietato buttare pannolini e assorbenti nel water”.

visto che sono saggio, e mia madre che me l’ha lasciato più di me, mi ricordavo di averlo visto da qualche parte nel faldone dei documenti. apro il faldone e in effetti sta lì, vicino alla tessera elettorale (in effetti sono tutte e due tessere, perchè non metterle vicine!) … grande!!! c’è il numero assistito!!!

mi rimetto sul form di registrazione, compilo l’ultimo fatidico campo e a questo punto mi aspetto un form dove seleziono il medico che ha disponibilità e il tutto avviene in maniera automatica… si, forse in svizzera, ma qui in italia no!

dopo aver finito la registrazione a schermo mi esce il seguente messaggio

La procedura di registrazione è stata effettuata correttamente. La tua utenza è stata inserita nel sistema ma è al momento in attesa di approvazione. Per completare la procedura di registrazione occorre:

1) Stampare il messaggio di posta elettronica ricevuto all’indirizzo fornito nella procedura di registrazione
2) Aggiungere data e firma leggibile*
3) Allegare una copia di un documento di identificazione (carta d’identità, passaporto, patente)
4) Inviare per fax o per posta all’indirizzo indicato nella e-mail stessa
5) Per l’iscrizione tramite e-mail: inviare massimo due allegati con dimensione totale massima di 2 MB

cioè, tu mi fai impazzire per capire cosa è il numero assistito, lo cerco, lo trovo, te lo scrivo e ancora non ti fidi che sia io? ma siamo pazzi? uno spera di fare tutto online e alla fine si ritrova con le solite carte da inviare via fax… ma come è possibile mi chiedo io?

e poi mi chiede di “stampare la mail”… ma come stampare la mail??!?!?!! una cosa che è elettronica la dovrei stampare? perchè mi domando? ma come stampare la mail? la mail non si stampa, la mail si invia sulla rete, i documenti si stampano, non una mail!!!

uno vuole fare il bravo cittadino e fare tutto online, facendo risparmiare tempo a me, come prima cosa, facendo risparmiare tempo a eventuali dipendenti del servizio sanitario, risparmiando risorse e soldi… ma niente! non c’è modo di fare le cose leggermente evolute in questo paese. siamo fermi. punto.

PS: chiaramento ho inviato il tutto e vi terrò aggiornati sul tempi di “abilitazione” della mia utenza sul portale POS lazio (pos, come se fosse la macchinetta per strisciare le carte di credito… geni del marketing alla regione!)

cambiare medico online 2

forse ce l’ho fatta! sono riuscito a cambiare il medico facendo tutto dal pc… ma non è andata proprio liscia, anzi! se avete letto il mio precedente articolo saprete che ero rimasto alla registrazione pending sul portale della regione.

beh, dopo aver inviato una mail con esattamente 3 allegati, ovvero fronte e retro della carta di identità e PDF con la richiesta firmata (lasciaom stare che ho dovuto fare il copia e incolla della mail in un word, firmarlo e PDFizzarlo…), ricevo una mail di risposta dicendo che la richiesta firmata non era arrivata.

chiamo il numero segnalato in calce alla mail e la signorina mi dice che lei sul terminale vede che ho inviato solo ed esclusivamente il documento senza richiesta firmata. le dico che mi sembra molto strano visto che la richiesta era un allegato della stessa email, cmq taglio corto e gliela rispedisco. a quel punto non ricevo nessuna notifica, quindi immagino che sia arrivato tutto.

il giorno dopo, non riuscendo ancora ad entrare sul sistema richiamo il numero dove un signore mi dice che manca cmq la richiesta firmata. aridanghete! gli spiego tutta la storia ma lui dice che non ce l’ha e che la devo rinviare e che se la rinvio subito me lo abilita immediatamente. ok, prendo la mail e la rinvio con il PDF allegato.

dopo 10 min provo ad entrare ma mi dice sempre che l’utente è disabilitato. richiamo e lui continua a dirmi di non aver ricevuto la richiesta. non è possibile dico io, adesso gliela rimando in diretta e controlliamo insieme. invio la mail, niente, non riceve niente dice lui. alla fine chiedendo e richiedendo ha scoperto che hanno dei problemi nel ricevere i PDF, quindi l’unica soluzione è inviare un fax!
vabbeh, pur di andare avanti ti spedisco anche un telegramma… inviamo ‘sto fax.

finalmente sono abilitato ad entrare sul portale POSLazio!!! incredibile!

cerco subito tra i link quello che fa per me, clicco su “Scelta e revoca del medico e pediatra”. mi spiega cos’è e un piccolo link mi porta alla pagina “come fare”.

in questa pagina c’è una parola “qui”, identica alle altre, senza sottolineatura, grassetto, maiuscolo o altro che in realtà è un link che dovrebbe portare al form di cambio medico. provate a cliccarci… pagina non trovata! va su un link che sembra essere un ambiente di test che probabilmente non è raggiungibile dall’esterno!

https://opencmsbe.test.laitspa.it/opencms7/RegStep1.do

santo dio, non è possibile, adesso ne faccio una questione di principio!!! richiamo il numero, mi rispondo il solito signore, gli rispiego tutto… alla fine mi dice di raggiungere quella pagina entrando nel mio profilo nell’area privata e selezionando “cambia medico”.

finalmente sono in quella benedetta pagina, cerco per cognome, esce quello che volevo, è verde (ha disponibilità), ci clicco sopra, mi apre una finestra

su questa finestra c’è un piccolo link con scritto “assegna medico”, lo clicco e booooom! mi si chiude la finestra senza dire nulla… in realtà te lo assegna, così mi ha detto l’operatore, ma non ti da nessuna notifica.

evviva la regione lazio, la società che gli ha sviluppato il sito web e i programmatori che lo hanno fatto senza rifiutarsi di mettere online una cosa del genere!

risolvere un problema su twitter

ieri mi è capitata una cosa che non avrei mai pensato possibile… risolvere un problema con fineco usando twitter!

ecco la storia: mi sono iscritto alla maratona di new york per il prossimo novembre. per iscriversi bisogna chiaramente pagare e solo con carta di credito. al momento di inserire la carta di credito l’autorizzazione mi viene negata e mi dice di contattare la mia banca. cerco su internet e sembra che fineco blocchi alcuni siti per motivi di sicurezza.

alchè mi metto su twitter, cerco l’account di fineco e vedo che molti clienti contattano la banca su twitter e loro rispondono risolvendo spesso le problematiche.

così decido di scrivere e posto un tweet diretto a fineco un po’ polemico

fineco risponde velocemente confermandomi quanto avevo scritto. visto che però il problema non era risolto, posto un altro tweet

in effetti dopo 10 minuti mi squilla il cellulare e una signorina, iper gentile, mi spiega tutto e mi dice ch epuò togliere il sito della maratona di new york temporaneamente dalla blacklist fino a che loro non proseguono ad addebitarmi la carta.

risultato: risolto tutto in 10 minuti e tutto senza chiamare nessuno o attendere minuti e minuti in attesa cercando di digitare l’opzione giusta sull’albero di navigazione del centralino.

spettacolo!

i’m in to finish 2012

proprio così… sono riuscito ad iscrivermi ufficialmente alla maratona di new york del 2012, senza passare da agenzie & co. ma con un tempo ufficiale tale da confermare la guaranteed entry!

il prezzo? lasciamo stare… 347USD per avere solo il pettorale, ovvero l’iscrizione… è una cosa che farò una volta e basta, è veramente troppo per una maratona. oltretutto è aumentato di 80USD dall’anno scorso, un aumento inverosimile! l’organizzazione attribuisce questo prezzo all’aumento di tasse del comune di nyc. leggendo sul sito ufficiale si legge:

Why are these fees higher than last year?
The cost of producing the race has increased due to many factors including increased costs for event staging, labor, and the services of NYC agencies. Operating costs that significantly affect the race — like gas, insurance, and bridge tolls — continue to rise, which increases the cost of doing business in the world’s greatest city for running. Our race fee has gone up due to these increased race operation costs and city agency fees, which are required to maintain our world-class standards in safety and quality.

bah, secondo me è indecente far pagare una maratona quel prezzo, non è veramente giustificabile. però, alla fine, mi sono iscritto e quindi c’è poco da lamentarsi. se avessi voluto mantenere il punto non sarei dovuto iscrivermi… invece… ripeto, once in a lifetime!

biglietto

biglietto

villa san paolo – san gimignano

villa san paolo - san gimignano