attraversare ad hanoi

l’avevo letto in diverse guide, mi era stato detto da alcune persone che ci sono gia’ state, ma in effetti attraversare una strada ad hanoi e’ veramente una di quelle esperienze mistiche!
la citta’ e’ invasa da 3 milioni di motorini e non esistono regole… non ci sono semafori, marciapiedi, sensi unici, divieti di svolta che tengano, ognuno va dove deve andare facendo il percorso pie’ breve da A a B.
il problema e’ che molto spesso tra A e B ci sei tu, e allora inizia il divertimento… fiumi di motorini e macchine sgrogano sulla strada, tu provi ad attraversare pregando che non ti investano (anche se per loro e’ rosso). quando sei ad 1/3 dell’attraversamento arriva il panico… ormai tornare indietro non si puo’, stanno passando motorini anche dietro di te. stare fermo nemmeno, o meglio sopravviviresti perche’ tendono a non investirti, ma non risolvi il problema.
allora cominci ad avanzare piano piano, li guardi uno ad uno, loro ti guardano, capiscono dove stai per andare e cercano di schivarti.
e’ un lento avanzare, adagio adagio, fino a che non sei dall’altra parte.

a quel punto ti senti sicuro, fino a che non ti suonano due motorini che passano sul marciapiede in senso contrario alla strada (ti pare che fanno il giro come tutti quelli normali? no, vanno in senso contrario sul marciapiede!)

insomma, un’esperienza unica, molto vicina all’attraversamento delle strade di mumbai, li’ la differenza e’ che non ci sono tutti questi motorini ed il traffico e’ piu’ bloccato, qui invece e’ un continuo flusso di macchine e motorini ininterrotto!

Leave a Comment

*