momenti indimenticabili

ecco la storia. mi ero messo d’accordo con un tipo per farci portare a santa clara per poi prendere il bus per santiago.
appuntamento alle 16 alla casa particular ma il bastardo cubano non si presenta. così alle 16.20 scatta il piano B, ovvero cercare disperatamente qualcuno che cinpotesse portare a santa clara immediatamente!
dopo una lunga trattativa riusciamo a trovare un carro particolar for del ’52 con motore rigorosamente russo.
così eccoci qui, in 6 in questo cesso di macchina. manuel sedutp davanti in mezzo a due ascelle puzzolenti, noi tre seduti dietro con i finestrini che non si abbassano, una temperatura infernale, un calore che esce dai sedili inimmaginabile, il pianale così caldo da far sciogliere la suola delle infradito, molle durissime sotto i nostri culi!
le prossime 3 ore le passeremo in questo ambiente così accogliente!

Leave a Comment

*