domani non mi cercate

non ho mai giocato in vita mia al superenalotto ma stavolta ci sono veramente troppi soldi.

insomma, domani non mi cercate perchè il destino mi ha chiamato. sono andato a giocare segnando con la penna dei numeri più o meno a casaccio. do la schedina alla tipa, la passa nella macchina, pago i miei 2 euri e me ne vado.

all’uscita mi accorgo che la macchina aveva letto solo un numero giusto di quelli che avevo segnato io, gli altri li aveva letti tutti shiftati di un numero, tipo che avevo segnato il 36 e la macchina aveva letto 37… è il destino! ma visto che la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo, sono rientrato e ho giocato una nuova schedina con i numeri che avevo segnato la prima volta.

non vinco, perchè non vinco… ma se vinco!

1 Commento

  1. … intanto, in bocca al lupo per la giocata!!
    Allora mi sa che questa sera saranno vincenti due 6 nella capitale ;-)
    Poi, caro Maurizio, devo chiederti una cosa: Mi puoi mandare il tuo indirizzo mail che ti devo inviare il mio “contributo” fotografico del vostro matrimonio?
    Se non hai lamia mail., la trovi sul mio blog.
    Io, sul vostro sito, non ho trovato un contatto.
    cari saluti,
    Cosimo.

Leave a Comment

*