vanilla tour

oggi siamo stati in un posto fuori dal mondo. un tipo francese, 25 anni fa, iniziò a fare il giro del mondo in barca a vela. a panama incontra una ragazza italiana con cui continua il viaggio. alla fine i due si stabiliscono a tahaa, in polinesia, e si costruiscono una casa bellissima in un posto ancora più bello!
la casa è costruita in tipico stile polinesiano, ovvero tante piccole costruzioni separate ognuna adibita ad uno scopo unico come la cucina, la stanza da letto, il salone ecc ecc.
ognuna di queste casette sono fatte in legno con il tetto di palma di cocco e soprattutto senza porte ne’ finestre! insomma tutto aperto!
il marito ci ha portato a scoprire un sacco di frutti e di piante del posto spiegandoci per ognuna la proprietà farmaceutica. dopo siamo stati a vedere come viene coltivata la vaniglia, dal fiore alla vendita finale. chiaramente abbiamo comprato un pacchetto sperando che non ce lo sequestrino in australia. cmq molto ma molto interessante visto che io pensavo che la vaniglia crescesse direttamente nei frigo dei gelatai!
carlotta è rimasta veramente sotto a questa giornata, ha detto che è il posto più bello che abbia mai visto. chiaramente in 5 min è diventata la migliore amica della signora italiana, tanto è vero che i nostri compagni di viaggio le hanno detto: con noi parli poco ma in italiano non ti azzitti un attimo eh!
cmq in effetti questa coppia vive in un’altra dimensione: arrivi a casa loro, musica soft, tutto legno, immersa nel verde, ti siedi nel salone e ti arriva un venticello naturale accompagnato dal rumore delle foglie delle palme e delle onde della baia. esci e da una parte hai un mare stupendo (hanno anche il pontile privato per accedere via mare) e dall’altra un giardino con dei fiori stupendi, frutti di ogni genere, cocchi, banani, vaniglia, frutto del pane, avocado, papaya, pompelmi, mango e chi più ne ha più ne metta!
questo post lo doveva scrivere carlotta ma ha detto che era troppo emozionata. (ndr: si è messa a piangere quando ha salutato la signora per andare via! no comment)

Comments are closed.