Archive for ottobre, 2008

ubirr

figlio di kmerr, nipote di asfunzkr…
siamo in questo sito in mezzo alla giungla per vedere delle rocce sacre e dei dipinti rupestri… fa un caldo allucinante, veramente fastidioso!
dall’alto però si gode di una vista fantastica su tutta la giungla con rumori di animali veramente strani!

east alligator river

siamo appena stati a fare un giro sull’east alligator river. è un fiume che nei mesi di “wet” arriva a coprire di acqua 20km a destra e a sinistra delle due rive. considerate che gli alberi che vedete nelle foto vengono completamente sommersi. tutta la sabbia che vedete in foto diventa il letto del fiume tra ottobre e dicembre.
ci ha fatto ridere la tipa che ci ha detto che in caso di affondamento della barchetta c’erano cmq i salvagenti: robba che ci sono più coccodrilli che alberi qui, fa veramente paura. dove ti giravi ti giravi c’era un coccodrillo che spuntava!
cmq ci ha detto di state tranquilli perché se affondavamo bastava nuotare tutto il tempo sott’acqua e arrivare alla sponda, perché il coccodrillo sott’acqua non può aprire la bocca quindi non ti mangia. ti aspetta direttamente a riva a bocca aperta! so’ matti! oltretutto ci ha detto che stamattina il gruppo che ha portato è stato attaccato da un coccodrillo!
una cosa figa è stata che ad un certo punto è saltato in barca, da solo, il pesce che vedete in foto… è il fiume dei matti questo!

sali minerali

fanno 50.000 gradi, siamo in calo di sali minerali!
e mentre noi ci beviamo un gatorade, due australiani si stanno bevendo due cappuccini caldi… no words!a

didgeridoo

non mi sto facendo un cannone, sto cercando di suonare il didgeridoo, uno strumento aborigeno dal suono fighissimo!

che soggettoni

mr. e mrs. dundee

shopping aborigeno

nostalgia di casa!

ecco carlotta che deodorante usa!

che posticino…

…che abbiamo trovato stasera! ci siamo spinti a piedi fuori il centro di darwin (un caldo unico) e siamo arrivati al wharf, ovvero il molo. qui c’è una piccola cittá praticamente, è un posto fighissimo dove ci sono banchetti che ti fanno il pesce fresco a prezzi ridicoli! ci ricorda un po’ fort cochin in india, solo più ordinato!

achtung

è sa quando siamo arrivati che ogni giorno ci sono titoli di telegiornali o giornali che parlano di gente mangiata da coccodrilli, gente morsa da serpenti, morsa da squali…. insomma veramente assurdo.
questi sono due titoli di giornale di solo oggi: un ragazzino morso dal serpente più velenoso dell’universo e un uomo che è uscito in barca in un billabong e hanno ritrovato solo l’orologio e un sandalo…