nipoti e piscina

la scorsa domenica abbiamo fatto da baby sitter a 3 dei 4 nipoti di carlotta, rispettivamente di 10, 8 e 3 anni. il quarto era veramente challenging… c’ha 4 mesi, mi sembrava troppo!

abbiamo deciso di portarli in piscina a casalpalocco… già il fatto che siamo partiti con 3 bambini e siamo tornati sempre con 3 bambini secondo me è un risultato non trascurabile!

la cosa più figa è stata con paolo, il piccoletto di 3 anni. all’inizio c’ha fatto due palle tanto che voleva andare solo nella piscina dei piccoli, quella alta mezzo metro che contiene più pipì che acqua… insomma l’abbiamo portato prima in quella piccola, poi l’abbiamo convinto a venire in quella grande dove chiaramente lo tenevamo in braccio.

a un certo punto, preso dalla foga gli faccio “paolo, vuoi fare un tuffo?”, e lui “si si”… insomma lo lancio in acqua (mi ero dimenticato che pesava poco, l’ho lanciato tipo a 3 metri di altezza), va un attimo sotto, aspetto una frazione di secondo per farlo tornare su ma non veniva su, metto la testa sott’acqua e lo vedo fermo immobile, in piedi sul fondo, che guardava in alto, come se c’avesse i piedi piombati. lo tiro subito fuori e paolo fa “voglio andare alla piscina dei piccoli…” che taglio!

per gabriele (papà di paolo, ndr): stai sereno, il tutto è durato 0,3 secondi, paoletto si è spaccato!

Leave a Comment

*