VWD – day 1

img_0065.JPGiniziamo con il raccontarvi come è andato il viaggio di 70km tra roma e civitavecchia con io, carlotta e un cadavere dentro lo zaino. abbiamo iniziato come da programma, ovvero che carlotta portava lo zaino sulle spalle. dopo tipo 20 km stava collassando, allora indovinate a chi è toccato lo zaino? insomma la vespa non è proprio una BMW, mi sono messo lo zaino sulle spalle, mi sono seduto in pizzo in pizzo alla sella per far entrare carlotta che cmq era seduta praticamente sulla targa e si teneva in vita perchè si era agganciata le braccia allo zaino. praticamente io avevo il peso dello zaino più carlotta che tirava indietro. a quel punto c’erano due possibità: o la vespa si impennava e faceva una 180 gradi on the air, oppure si staccava direttamente la forcella visto che facevo leva tutto sul manubrio. per fortuna non è successa nessuna delle due opzioni e siamo riusciti ad arrivare sani e salvi anche se molto ma molto acciaccati.

la notte in nave… posto poltrona/pulciara, menomale c’era poca gente e siamo riusciti a sdraiarci su 4 poltrone… se non fosse che c’erano due vecchi che non è che russavano, no no, si erano ingoiati uno un caterpillar, l’altro un treno a vapore… mortacci loro ronfavano come due trattori, una cosa assurda. tanto è vero che carlotta si è alzata di notte è andata da uno e gli ha strattonato il braccio svegliandolo e facendogli “ohhhh” e poi si è rimessa a dormire come se nulla fosse. a quel punto non ha più ronfato, in realtà forse è morto di infarto per come carlotta lo ha svegliato.

img_0115.JPGinsomma la mattina siamo arrivati sderenati e ci siamo messi in marcia per altri 65 km verso cefalù. per strada abbiamo incontrato un botto di vespisti da tutta europa. cefalù è stata invasa dalle vespe di ogni modello e anno, da quella del 1950 a quella del 2008, uno spettacolo veramente unico.

oggi siamo andati a castelbuono che dista circa 20km da cefalù. abbiamo respirato più gas nocivi oggi che in in tutta la vita. eravamo talmente tante vespe e c’erano talmente tante vespe che “spurgavano” olio dalla marmitta da sentirsi male! smog a gogo, altro che euro 1, euro 2… euro -10! considerate che c’erano delle vespe con la miscela al 5%, facevano delle fumate bianche degne dei treni a vapore del 1900!

stay tuned for next updates!

Leave a Comment

*